Lucis Trust / Libri / Alice Bailey / Paperback / Psicologia Esoterica II (Un Trattato dei Sette Raggi, II)  

Psicologia Esoterica II (Un Trattato dei Sette Raggi, II)

Sotto l’unico titolo di Trattato dei Sette Raggi, l’opera raccoglie una serie di 5 volumi basati sulla realtà, la natura, la qualità e l’interdipendenza dei sette flussi di energia che pervadono il nostro sistema solare, il nostro pianeta e tutte le cose che vivono e si muovono all’interno della sua orbita. Questi due volumi approfondiscono la psicologia dell’essere umano inteso quale vita, qualità e manifestazione di una entità spirituale che si incarna e si evolve. Essi mettono inoltre in relazione la particolare psicologia umana alle condizioni del mondo e alle possibilità future.

ArticoloPiù circa questo articolo

Login | Register
(Please login or register to make a purchase online.)

Il secondo volume di psicologia esoterica tratta in modo esaustivo le qualità dei raggi che governano la vita, la coscienza e l’apparizione dell’essere umano sul piano fisico. Ogni uomo nella sua totalità è soggetto alle leggi di evoluzione attraverso le quali egli procede dall’Uno ai molti e di nuovo all’Uno, arricchito dall’esperienza della vita nella forma e in grado di portare i risultati di quell’esperienza come contributo alla vita più ampia che lo pervade.

Poiché il processo dell’evoluzione è una delle espansioni di coscienza verso il centro della Vita Una, un individuo si identifica sempre di più con le aree della coscienza di gruppo, con la famiglia e la comunità, con la nazione, con il mondo e con l’umanità unica, con l’anima e con l’Ashram e infine con quei centri di coscienza che riconosciamo come Gerarchia, il cuore planetario che ispira il Piano, e con Shamballa, centro planetario della testa, del proposito, volontà e intenzione. Quello del discepolato è un lungo processo di crescita e una risposta di servizio alle necessità del Piano e dell’umanità.

Questo libro include quindi molti commenti e insegnamenti di massimo valore per il discepolo che si prepara al servizio mondiale, imparando qual è il suo posto all’interno di quel gruppo soggettivamente unito e organizzato di discepoli di cui abbiamo parlato in questo volume quale “Nuovo Gruppo di Servitori del Mondo”. La coscienza di gruppo è la meta fondamentale per ogni aspirante al discepolato.

La prima parte di questo libro tratta i sette Raggi e include sezioni su: (1) sviluppo dell’influsso dell’Anima, (2) le sette leggi della vita di gruppo o dell’anima, (3) i cinque gruppi di anime, (4) regole per indurre il dominio dell’anima. Mentre la seconda parte, sul Raggio della personalità, contiene insegnamenti dettagliati su: (1) l’appropriazione dei corpi, (2) il coordinamento della personalità, (3) alcuni problemi di psicologia e (4) malattie e problemi dei discepoli e dei mistici.

La parte finale di questo volume, che tratta dell’umanità oggi, àncora questi pensieri ed energie pervasive all’interno dell’arena del mondo. La situazione mondiale è vista da un’angolazione esoterica e gerarchica e in relazione alle necessità dell’inizio della nuova era nascente dell’Acquario. Sintesi di pensiero e unità di proposito devono essere stabilite nel mondo al fine di creare condizioni in cui la pace possa prosperare e il Cristo possa ritornare.

Uno sforzo supremo è stato fatto dalla Gerarchia per evitare lo scoppio della guerra nel 1939, e a questo scopo energie evocative e stimolanti furono letteralmente forzate nella coscienza umana attraverso la mediazione del Nuovo Gruppo di Servizio di Servitori del Mondo. Le necessità del Piano per l’umanità furono presentate come visione, senza la quale “i popoli periscono”. Scegliendo di studiare questa difficile via, l’umanità sta solo ora aprendo l’occhio della visione quale risultato di una drastica esperienza.

I discepoli e i servitori del mondo si trovano oggi quindi ad affrontare un’opportunità eccezionale per prepararsi a servire il Piano, l’umanità e la Gerarchia, applicando la psicologia dell’anima ad ogni aspetto della vita che li circonda.