Lucis Trust / Actività di Ser... / Buona Volontà M... / Panoramica Glob... / PANORAMICA GLOBALE - La Fenice Rinasce  

PANORAMICA GLOBALE - La Fenice Rinasce

La Fenice Rinasce – La Ri-Nascita della Civiltà
La volontà-di-bene di chi conosce il mondo è il seme magnetico del futuro.

Spesso si dice che viviamo attualmente un momento di profonda transizione. I familiari usi e istituzioni delle società in ogni parte del mondo vengono messi in discussione in molti modi. Potremmo dire perfino che la civiltà globale stessa sta subendo una trasformazione.

Victor Hugo annotò che non c’è niente di più potente di un‟idea quando il suo tempo è arrivato. La difficoltà dell‟umanità nel momento presente è che si trova ad affrontare un torrente in continua crescita di nuove idee il cui momento è arrivato. Questo è il risultato diretto della crescita della potenza mentale nell‟umanità. In parte come risultato dell‟aumento dell'istruzione di massa (di per sé, l'attuazione di una grande idea filantropica) e in parte a causa della progressiva evoluzione di coscienza, sempre più persone si focalizzano mentalmente, e diventano capaci di lavorare con le idee. E la stessa civiltà è il risultato, l‟espressione materiale esterna delle idee. Man mano che le idee cambiano, lo stesso alla fine fanno le molte forme e istituzioni, le tecnologie e le forme d‟arte caratteristiche che compongono la civiltà.

Perché le idee cambiano? Un’idea, come tutto il resto, ha un ciclo vitale. Prima, attrae magneticamente un corpo di pensatori, che riunisce la cooperazione e si fa strada nell'espressione attiva nell'espressione attiva. L‟idea, a seconda della sua vitalità, tiene insieme questa forma di espressione per un periodo più o meno lungo. Alla fine si allenta la tenuta sulla forma, e questo porta alla sua disintegrazione. Cinquecento anni fa la monarchia aveva un posto centrale nell‟organizzazione politica della maggior parte delle società. Ora gli eventi che ruotano attorno al Giubileo della regina d'Inghilterra mostrano che, nei pochi luoghi dove è ancora presente, l'idea di Monarchia si concretizza in termini quasi del tutto cerimoniali e simbolici.

In molti dei suoi scritti, Alice Bailey evidenzia l’importanza di un gruppo chiave in questo processo dell‟emergere delle idee. Il Nuovo Gruppo dei Servitori Mondiali è composto di tutti coloro che sono l‟avanguardia della trasformazione del pensiero dell‟umanità, attraverso il loro continuo successo nel contattare e portare in manifestazione le Idee del Piano Divino. Questo processo richiede non solo quei pochi che possono percepire il senso delle nuove idee in arrivo, ma anche coloro che possono agire come ostetrici per presentare le nuove idee a una massa più ampia, e consentire un'accettazione diffusa. E infine ci sono quelli che sono abili nell'attuazione delle idee come programmi d'azione. Così, è necessaria la maggior diversità possibile di menti per portare le idee dai livelli dell‟astrazione alta giù fino al punto in cui possono essere incorporate in istituzioni e prassi durevoli. E perché un‟istituzione o una prassi durino nel tempo, si deve fare attenzione a ogni punto della discesa dell‟idea nella forma.

.
Questo processo, la civiltà che periodicamente rifà se stessa, può essere profondamente destabilizzante per coloro che l'attraversano. Soprattutto quando il processo accelera. Inoltre, oggi le persone vivono più a lungo, e possono aspettarsi di vedere molti più cambiamenti nella loro vita rispetto alle generazioni precedenti. Così, accumulandosi tanti cambiamenti, esse possono perfino arrivare a sentire che la civiltà nella quale sono nati sta morendo, per essere rimpiazzata da qualcosa davvero estraneo. Alice Bailey lo sottolineò quando scrisse: “le civiltà morenti sono presenti nelle loro forme finale mentre emergono le nuove civiltà; i cicli vanno e vengono e si sovrappongono in questo movimento”.1

Se l’umanità deve imparare a vivere e lavorare costruttivamente in questo periodo di rapido mutamento della civiltà, può essere utile vedere questo periodo come l‟espressione graduale di un‟alta visione del futuro – una visione che non deve essere troppo rapidamente spinta in essere, ma deve essere attentamente e completamente elaborata, in modo che tutti possano sentire che possono dare un contributo positivo. Questo paziente dispiegamento è caratteristico della persistente volontà-di-bene, che è profondamente impegnata con i tempi giusti nell'evoluzione della coscienza. Anche le buone idee possono abortire se sono spinte in essere prima che il pubblico sia pronto per accettarle. La Lega delle Nazioni era troppo avanti rispetto al suo tempo: tuttavia, ha fornito un prototipo sul quale si sono potute poi edificare le Nazioni Unite. L‟effetto purificatore dell‟austerità è stato discusso nella precedente Panoramica Globale, e i profondi problemi strutturali dell‟Unione Europea, rivelati dall‟attuale crisi economica, possono portare a una profonda ri-considerazione del significato e proposito dell‟Unione stessa. È sempre servita in primo luogo per assicurare un maggior beneficio materiale ai suoi cittadini, o c‟è da raggiungere una dimensione più profonda di storia condivisa, cultura e valori? E c‟è qualche lezione più profonda che le battaglie dell‟Unione intendono trasmettere? 2 Questo ripensamento può essere un processo doloroso, ma il fatto che la mente umana è in tal modo guidato più oltre, nel mondo del significato, che è dove risiedono le idee, è di per sé una conseguenza positiva. Ciò che distingue il lavoro del Nuovo Gruppo è che il motivo per contattare ed elaborare le idee è sempre il bene di tutti, in modo che l'idea contattata contiene sempre in sé il seme della sintesi. È significativo anche che i membri del Nuovo Gruppo siano predisposti a lavorare costruttivamente in formazione di gruppo, perché si dice che le verità più nuove possono essere afferrate solo dallo sforzo di gruppo.

Uno dei simboli più antichi del mondo è la Fenice, il grande uccello che periodicamente è distrutto dalle fiamme e poi rinasce. Nella Saggezza Eterna, il fuoco viene spesso usato per simboleggiare la mente. Come si sa, il fuoco può essere sia benefico, sia distruttivo. Sta a tutte le persone di buona volontà imparare a lavorare costruttivamente con la mente, prendendo il proprio posto in qualche luogo all'interno dei tanti gruppi che compongono il Nuovo Gruppo dei Servitori Mondiali, cercando di entrare in contatto con l'alta visione di un mondo futuro in cui il bene complessivo di tutti informi ogni organo della società. Poi, la Fenice della civiltà potrà rinascere in sicurezza, e volare ad altezze maggiori.

1. Trattato sui Sette Raggi vol. V, p. 309
2. Alice Bailey evidenziò nel 1935 che “l’Europa è il campo per educare il mondo alle idee di una vera unità mondiale”. (Il Discepolato nella Nuova Era Vol. 1, p. 161)