Lucis Trust / Actività di Ser... / e-volantino / Un Rinascimento Spirituale  

Un Rinascimento Spirituale

Oggi molti sono alla ricerca di un'esperienza spirituale autentica, sia in seno alle principali religioni mondiali che al di fuori. I pensatori religiosi illuminati si sforzano di porre fine ai conflitti di un'altra epoca fra le diverse sette e ricercano la realtà viva che si nasconde dietro la forma esteriore. Pur affermando il valore permanente delle loro tradizioni religiose, essi cercano il filo d'oro della verità che si può trovare nel cuore di ogni credo. Questo movimento nel senso di una comprensione approfondita di ciò che significa questa dinamica delle religioni per tutti gli esseri umani ci porta a una maggiore unità fra le diverse tradizioni.

Mentre l'umanità si discosta dall'idea che una sola interpretazione della verità può essere valida, possiamo prevedere un futuro nel quale le persone di tendenza spirituale risponderanno a un medesimo senso del sacro negli altri e rispetteranno gli stessi giorni sacri. Ciò si sta già verificando, per esempio con la grande feste orientale del Wesak, sacra per i Buddisti e gli Induisti, che viene sempre più accettata dagli occidentali. Il fatto di celebrare tali feste in comune può creare una riserva di risorse spirituali e uno sforzo spirituale congiunto, unito inoltre a un'invocazione spirituale simultanea. Esistono anche altre nuove feste per celebrare la natura spirituale e divina dell'umanità. Un esempio perfetto è che un mese dopo il Wesak abbiamo la Festa della Buona Volontà che viene osservata ogni anno fin dall'inizio degli anni 1940. Questa festa è celebrata anche come Giornata Mondiale d'Invocazione, riconoscendo esplicitamente l'importanza d'una giornata di'invocazione congiunta in tutto il mondo. Nel corso dell'anno vengono celebrate altre feste di meditazione e d'invocazione di gruppo che, come Pasqua, Wesak e Giornata Mondiale d'Invocazione, seguono il ciclo del calendario lunare. Col tempo ciò potrà fare apertamente parte di un nuovo approccio della religione al Divino.

Una cooperazione più stretta fra le diverse tradizioni religiose può preparare la via a nuove rivelazioni di verità spirituali che la crescente consapevolezza dell'umanità evocherà dalla fonte di tutta la Vita e di tutto l'Amore che numerose confessioni religiose chiamano Dio. Non sappiamo come queste rivelazioni avverranno, ma le grandi religioni accettano il fatto che nei periodi d'incertezza e di profondi sconvolgimenti ci si può aspettare la venuta di un grande Istruttore. I Buddisti evocano la venuta del Signore Maitreya, gli Induisti dell'Avatar Kalki e i Cristiani del Cristo. Potrebbe esserci anche un senso più acuto del contatto negli ambiti più sottili della coscienza dell'essere, ambito dove i Santi, i Bodhisattva e i Rishi sono costantemente all'opera per ispirare l'umanità. Una nuova comprensione di questa catena della Gerarchia Spirituale può certamente vivificare tutte le religioni.

Dio opera in molti modi, tramite molti credi e istanze religiosi. Si può costruire la passerella della futura religione universale mettendo in evidenza le verità essenziali, come lo spirito di unità e di cameratismo. Le idee fondamentali che si possono adottare in scala universale sono: il fatto della Divinità, qualunque sia il nome che le si dà, trascendente e immanente; i nostri rapporti con il divino - non siamo che un solo spirito; i nostri mutui rapporti - l'unità dell'uomo; il fatto dell'immortalità e della vita eterna; la continuità della rivelazione e l'approccio divino noto in Oriente come Dottrina degli Avatar e in occidente come la Dottrina di Colui che viene; e il Sentiero del Divino, calcato nel corso delle età da santi di ogni confessione.

Un modo di aiutare a considerare la religione da un punto di vista più universale è l'uso quotidiano e la distribuzione della Grande Invocazione, una delle preghiere più antiche che siano mai state date all'umanità. Tutti coloro che la usano determinano profondi cambiamenti sia in se stessi che nel loro ambiente. Dal 1949 questa preghiera è usata da milioni di persone e a tutt'oggi è tradotta in 70 lingue. È il più potente strumento a nostra disposizione per favorire la trasformazione planetaria durante quest'epoca di attesa di una rinascita spirituale.

LA GRANDE INVOCAZIONE *

Dal punto di Luce entro la Mente di Dio
Affluisca luce nelle menti umane.
Scenda luce sulla Terra.

Dal punto di Amore entro il Cuore di Dio
Affluisca amore nei cuori umani.
Possa Colui che viene tornare sulla Terra.

Dal centro ove il Volere di Dio è conosciuto
Il proposito guidi i piccoli voleri umani,
Il proposito che i Maestri conoscono e servono.

Dal centro che vien detto il genere umano
Si svolga il Piano di Amore e di Luce
E possa sbarrare la porta dietro cui il male risiede.

Che Luce, Amore e Potere Ristabiliscano il Piano sulla Terra.

* QUESTA È UNA VERSIONE LEGGERMENTE ADATTATA DELLA GRANDE INVOCAZIONE. DONNE E UOMINI DI BUONA VOLONTà DI TUTTO IL MONDO USANO QUESTA INVOCAZIONE NELLA LORO LINGUA. VOLETE UNIRVI A LORO USANDO L'INVOCAZIONE OGNI GIORNO, CON PENSIERO CONCENTRATO E DEDIZIONE?

Promuovete il flusso di buona volontà e inviate questo collegamento a un amico.