Ariete

 

NOTA CHIAVE: "AVANZO E DAL PIANO DELLA MENTE GOVERNO"

Aries trasmette l'energia del primo Raggio di Volontà e Potere, un potere che può essere distruttivo o creativo e purificatore secondo il veicolo con cui viene in contatto. È un segno di fuoco, fornitore al nostro sistema solare, del puro fuoco elettrico, favorisce e nutre di calore così come esso brucia e distrugge tutte le limitazioni sia quelle individuali che quelle presenti in sfere maggiori.  Di Aries si dice che "le giungle delle esperienze sono date alle fiamme e si dissolvono in fiamme e ... il Sentiero si profila chiaro ed una visione senza ostacoli è acquisita". Il fuoco è il grande liberatore, esso ripulisce gli ostacoli facendo avanzare la verità. E con l'azione del fuoco, Aries si dice che "fonde l'inizio e la fine, miscelando gli opposti dissipando tempo e spazio".

Come menzionato, Aries coincide con la festa della Pasqua, la grande festa Cristiana della rinascita. L'esperienza della Crocifissione fu intesa a dimostrare la realtà della "vita più abbondante", non per porre l'attenzione sulla morte, che caratterizzò l'interpretazione della chiesa di quell'evento. La nota chiave della comprensione della nuova era di questa festività sarà sulla resurrezione, simboleggiando la precipitazione sulla Terra del nuovo regno nel quale tutti saranno liberi dalla morte e rilasciati dalla croce della materia. Il Cristo venne per mostrarci la natura della "vita salvata", per dimostrare la qualità dell'eterno sé, presente in ognuno di noi. Mentre la lezione dela Crocifissione e della Resurrezione è quella della natura inferiore che deve morire affinché quella superiore possa manifestarsi, e l'eterna immortale anima debba risalire dalla tomba della materia.

Ogni anno in questa festività si pone il restauro e il rinnovo di tutta la vita e in tutti i cuori degli uomini. "Avanzo e dal piano della mente, governo". Riflettiamo sull'applicazione di questa nota chiave nella vita quotidiana e così facendo consentiamo ai pensieri creati dalla nostra anima di raggiungere ed incoraggiare tutta l'umanità.