Bolletino 2015 #1 - Verso un’Era di Luce. Parte 2

Come evidenziato nel nostro ultimo numero il 2015 si celebra dalle Nazioni Unite e una rete di oltre 100 organizzazioni scientifiche in 85 paesi, come l'Anno Internazionale della Luce e Luce-Based Technologies. Buona Volontà Mondiale sta prestando il suo sostegno, con una particolare attenzione per i molti modi in cui l'umanità si sta dirigendo verso un' Era di Luce. A tal fine, i seminari sul tema si sono tenuti a Londra, New York e Ginevra il 25 ottobre 2014. Buona Volontà Mondiale ha chiesto ad un collaboratore e partecipante del Seminario di Londra, che ha anche visto l'evento di New York in video e letto la trascrizione di Ginevra, di dare un'impressione complessiva dell'esperienza di ciò che è stato raggiunto.

Questi eventi sono stati ispiranti così come illuminanti.Le idee sono state condivise sul ruolo della luce e l'illuminazione attraverso una varietà di settori, tra cui lo sviluppo della nostra comprensione della luce attraverso i secoli e la visione di dove potremmo essere diretti. A Londra, gli argomenti trattati comprendevano il rapporto tra natura e tecnologie della luce; il ruolo della luce nella salute e della medicina; e il ruolo che la luce dell'intuizione deve svolgere nella leadership spirituale. I temi esplorati a New York includevano: la crescente attenzione per lo sviluppo della mente illuminata attraverso la meditazione, la visualizzazione, la guarigione e la psicologia; luce in cosmologie spirituali; e che cosa possiamo aspettarci di vedere nel campo della luce in futuro. E a Ginevra vi erano presentazioni su progetti solari di luce e le energie rinnovabili, l'uso di tecnologie a base di luce nella salute preventiva e integrale, e le reti globali di sostegno reciproco come settori illuminati favoriscono valori più alti.

I partecipanti sono giunti da diversi paesi per partecipare alle vivaci discussioni e meditazioni e tenere lo spazio per il pensiero illuminato. In molti casi, le domande sollevate erano illuminanti come le risposte fornite. E 'stato interessante che, mentre un partecipante a Londra ha sollevato la domanda ovvia, ma importante' che cosa è la luce? ' un altro ha chiesto' puoi dirci di più su buio? '

In questo bollettino offriamo una panoramica delle discussioni e idee condivise, nella speranza che questo aprirà la porta per un ulteriore pensiero, riflessione e comprensione. Come i lettori regolari sono consapevoli, le idee sulla luce devono essere fatte pratiche e attuabili per un cambiamento positivo. Così come le opportunità di riconoscimento vi è la necessità di trasformare i punti di crisi in punti di svolta illuminati in questo difficile periodo di transizione. In questo modo, siamo in grado di nutrire le fasi sperimentali e di sviluppo del lavoro della luce attraverso il pensiero e l'azione illuminata. Per ulteriori informazioni sull'anno, si prega di consultare il sito web delle Nazioni Unite www.light2015.org.

Londra

Considerazioni introduttive sulla nota osservazione di Aristotele che "la tecnologia imita la natura". Nel mondo di oggi, stiamo sempre più assistendo a prove di questo. Il motore elettrico, ad esempio, utilizza lo stesso meccanismo che la maggior parte dei batteri usano per nuotare: un mezzo per creare la rotazione in entrambe le direzioni; un gancio che agisce come un giunto universale per aiutare la rotazione ; un lungo filamento che funge da propulsore; e il carburante provenie dal flusso di ioni attraverso le membrane cellulari esterne. Nel momento in cui imparariamo a lavorare con la natura e apprezzarla di più, la strada si apre per più illuminati progressi tecnologici.

I ricercatori hanno anche scoperto come le microstrutture complesse presenti negli occhi delle falene sono evolute per raccogliere quanta più luce possibile senza riflesso. Riconoscendo e apprendendo da questo, un film plastico speciale è stato sviluppato per computere telefoni cellulari che riduce il riflesso, migliora la leggibilità e riduce la quantità di energia necessaria per illuminare gli schermi.Creature marine di acque profonde possono far luce sul futuro del imaging biomedico. Organismibioluminescenti possono aiutare i medici a progettare modi migliori per eseguire la scansione di organi umanie fare diagnosi migliori. Il cesto di Venere, per esempio, è una spugna di mare profondo che ha spinose escrescenze scheletriche simili nell'aspetto e proprietà ottiche delle fibre ottiche su cui si basa la odierna comunicazione delle informazioni .

Nonostante gli ostacoli, il mondo sta lentamente integrando attraverso i mezzi di telecomunicazione e reti di computer basati su fibra ottica - filoni ottiche in vetro trasparente flessibile estruso (silice) o di plastica, leggermente più spessa di capelli umani, che trasmettono le informazioni attraverso la luce. Cavi ottici possono anche fornire una corrente elettrica per dispositivi elettrici a bassa potenza. Chi avrebbe mai pensato appena cinquanta anni fa, ad un mondo in cui la comunicazione è così veloce e facile e a Internet, dove la pressione di pochi tasti dà accesso al vasto bacino di conoscenza umana - il mondo della mente. Così che cosa possono i prossimi cinquanta , cento anni portare oltre a questo? Dove ci porteranno le tecnologie a base di luce ?

Ci sono migliaia di innovazioni tecniche che illustrano il genio creativo di imitare la natura. Un settore che sicuramente può rivelarsi una fonte inesauribile di ispirazione futura è quella del cervello umano e la coscienza stessa. Anche ora stiamo assistendo ad esplorazioni e sviluppi in questo campo. IlProfessor Stuart Hameroff, dell'Arizona University e il Centro di studi sulla coscienza, ha proposto che il cervello e la coscienza attraverso una gerarchia frattale di modelli esagonali, proprio come il fiore della vita nella geometria sacra. Il fiore della vita, conosciuto per le religioni e le filosofie antiche, è composto da cerchi uniformemente distanziati ,sovrapposti ,disposti a formare un motivo floreale. Dal centro di ogni fiore emanano sei petali che rappresentano le sei forze di costruzione in natura - ognuno si estende dal perimetro al centro del cerchio che li racchiude - la sintesi di "tutta la forza". Il Fiore della Vita rappresenta le forze generative fondamentali nel tempo e nello spazio di lavoro risolvendosi in giusti rapporti tra tutte le cose.

coseEsempi di questa sestuplice forza costruttrice possono essere visti nel fiocco di neve, nelquarzo, e ora nel quarto stato dell'acqua nelle superfici idrofile, in cui fogli di esagoni formano un cristallo semiconduttore. Ciò significa che ogni filamento di DNA nel corpo è circondato da fogli di acqua esagonale. Attraverso della strutture cave e di crossover esagonali, possiamo ottenere informazioni sui collegamenti tra i piani interni ed esterni. Questa prospettiva, insieme con la scoperta dei ricercatori dell'Università di Lipsia della capacità del carbonio di essere magnetizzato, apre la porta per studi futuri che un giorno potrebberopermetterci di essere in grado di coniugare il mondo 'magnetico' con il 'carbonio'.

Anche simbolicamente, la scoperta che la materia del piano fisico può essere costruita in schemi di esagoni per trasmettere in modo efficace l'elettricità, il magnetismo, e la luce è altamente significativa. Forse la cosa più importante di tutte è che un esagono è fondamentalmente costituito da triangoli. Come molti sanno, in attività di servizio dei Triangoli tre persone si collegano insieme nel pensiero quotidiano. Quando si forma questo triangolo, il suo segnale viene trasmesso lungo la rete globale di triangoli.

3L'umanità sta cominciando a lavorare con i modelli sottili della vita in modo intelligente. L'elettrificazione ordinatamente modellata del piano fisico provoca un'azione riflessa nell'etere, permettendo ai due di risuonare insieme, funzionando in armonia, fornendo le forze rigenerative della natura e della coscienza in modo che si apriranno le dimensioni interne della vita. Nel corpo eterico dell'essere umano abbiamo una ripetizione dello stesso processo. Dal punto di vista dei piani superiori dell'esistenza i centri di forza in un essere umano assomigliano ad un triangolo con un punto al centro. In sostanza l'essere umano ha tre aspetti principali della coscienza che correlano con la triplice natura dello spirito, anima e personalità, e queste riflettono le energie della trinità divina: volontà, amore e intelligenza.Sono queste energie che sono destinate a trasformare gli eteri planetari in una rete di triangoli.

Quindi è un simbolo interessante che la scienza sta rivelando modelli di reticoli di esagoni nel mondo naturale - modelli che sono legati alla rete di triangoli che vengono in essere nel corpo eterico del pianeta. Una risonanza si svilupperà tra questi schemi come l'elettrificazione del pianeta procede in modo geometrico. Il piano fisico e i livelli eterici risuoneranno insieme in modo che si apriranno le dimensioni interne della vita. E lavorando dall'altro lato delle cose, dal lato della coscienza, tutti coloro che stanno meditando, cercando l'anima, e cercando di distribuire la sua luce e l'amore per il mondo attraverso il lavoro dei Triangoli stanno accelerando il processo di formazione di una rete di triangoli - una rete di luce, amore e potere. [Sui Triangoli si può essere formati online all'indirizzo: www.triangles.org]

Luce in salute e medicina

Per imitare gli adattamenti evolutivi benefici della natura dobbiamo essere in grado di riconoscere tali adattamenti e lavorare in armonia con essi. Il Dr Shideh Pouria, medico e Vice-Presidente della Società Britannica per la medicina ecologica, ha sviluppato questa idea, nella sua presentazione sul ruolo della luce in salute e medicina, e il viaggio dai regni esterni della luce e l'ambiente naturale al paesaggio interiore delle cellule e molecole del corpo. Siamo luce, circondati da luce e la luce informa la nostra salute. O come dice il fisico David Bohm così succintamente , "Tutta la materia è luce congelata". Ciò è particolarmente significativo in quanto gli scienziati stanno ora lavorando per trasformare la luce in materia e non solo materia in luce.

Vi è una interazione finemente sintonizzata tra il sole e la luce insita nelle nostre cellule e molecole. La Luce raggiunge le nostre cellule direttamente e indirettamente attraverso i regni inferiori, ci impatta biologicamente; la malattia può svilupparsi a causa di luce insufficiente o in eccesso,significativamente, l'attività umana può influire la luce nell'ambiente e quindi la nostra salute. Fisicamente, la luce è il filo di collegamento e il fattore di integrazione in natura. Biologicamente parlando, gli esseri umani sono l'incarnazione della luce. La luce del sole è il principale fornitore di luce, calore ed energia sulla Terra per sostenere la vita. Mentre solo 1% dello spettro elettromagnetico che raggiunge la Terra è visibile all'occhio umano, il resto dello spettro ci colpisce , influenza la nostra salute e benessere, e può essere utilizzato per scopi terapeutici. E 'anche importante notare che abbiamo accesso alla luce tramite cicli di buio e luce, attraverso variazioni diurne, stagionali e celesti.

E 'anche importante notare che abbiamo accesso alla luce tramite cicli di buio e luce, attraverso variazioni diurne, stagionali e celesti.

Molti di noi hanno una conoscenza rudimentale del processo di fotosintesi essenziale (conversione della luce solare, acqua e anidride carbonica in carboidrati e ossigeno) utilizzati dalle piante nella catena alimentare finemente sintonizzata; ma ci può essere meno comprensione del ruolo altrettanto essenziale del plancton degli oceani nella fotosintesi, e la funzione di riciclaggio di batteri e funghi.

È un miracolo della natura che non solo all'interno delle strutture cellulari può essere trattenuta energia e trasmessa, ma che la cellula è rivestita da una membrana cosciente, intelligente e interagente. La fotocellula umana è come un trasmettitore a due vie che viene stimolata e regolamentata dalla luce oltre a emetterla e assorbirla . Come descrive Bruce Lipton in La biologia delle credenze siamo progettati per trasportare le informazioni sotto forma di segnali luminosi o chimici. La luce può passare attraverso e dalla cellula attraverso le intere reti di cellule nel corpo, simile a cavi in fibra ottica. Emissioni di luce di cellule vegetali viventi hanno dimostrato di essere nella parte ultravioletta dello spettro, e come Fritz Popp et al (1982) hanno dimostrato, emanano un lampo di luce alla morte. Nuovamente questo apre un dibattito interessante sulla questione del potenziale degli esseri umani di generare luce nella morte - difficile da dimostrare scientificamente, ma comunque interessante da prendere in considerazione.

Gli occhi sono spesso citati come la porta d'ingresso per l'anima attraverso la loro connessione alla ghiandola pineale - 'l'esposimetro del corpo'. Via l'ipotalamo, la ghiandola pineale riceve luce ,attivata dalle informazioni degli occhi. Si tratta di una piccola struttura a forma di pisello nel profondo centro del cervello la cui dimensione varia a seconda della posizione geografica e vicinanza con l'equatore e la sua attività è modulata dai cambiamenti di luce e dal campo elettromagnetico terrestre. E 'particolarmente importante per il nostro sistema nervoso ed endocrino e regola molte delle nostre funzioni e i livelli di melatonina, che sono essenziali per la buona salute e il benessere. Stili di vita moderni, con esposizione a tossine, piani lavorativi e la luce in eccesso di notte possono avere un impatto negativo sulla sua funzione, e quindi è importante mantenere un equilibrio di luce e buio. Ad esempio, la luce eccessiva (cioè di notte) può causare sbilanciamenti e problematiche quanto la sottoesposizione. L'aumento del carico tossico per l'ambiente ha avuto un impatto diretto e indiretto sulle alterazioni di specie animali e vegetali in diversi ecosistemi. C'è anche un problema enorme intorno la salute dell'atmosfera nel 21 ° secolo, con il riscaldamento globale e il cambiamento del tempo.

Attraverso i progressi della tecnologia, la luce viene utilizzata sempre più dal punto di vista diagnostico (cioè endoscopia, microscopia, oftalmoscopia) e terapeuticamente (come lampade SAD per i disturbi dell'umore, laser, lampade UV) per rivelare e guarire determinate condizioni di salute. Il lavoro pionieristico nelle terapie di luce (es laserpuntura, scansione virtuale, e l'energia di guarigione), e una crescente consapevolezza degli effetti psicofisiologici di colore, stanno aprendo ulteriormente la nostra comprensione dei corpi energetici. Come risultato, la via è sempre più chiara per la graduale integrazione di energia di guarigione con le pratiche mediche moderne. Combinando questa con la scienza della meditazione diventano uno strumento molto potente per ripristinare il corpo portando la luce della coscienza e luce energetica nel corpo.

La luce dell'intelligenza e la vera leadership

leadershipIl Dr Gregory Josie, un consulente e coordinatore di Leadership Spirited e cambiamento trasformazionale, ha spostato la discussione sulla luce focalizzandola sulla intuizione, l'intelligenza spirituale e la coscienza in azione attraverso un nuovo pensiero guida. La Leadership inizia con auto-leadership, assumendosi la responsabilità per la nostra evoluzione come persona umana - si muove attraverso l'auto-consapevolezza, auto-realizzazione del Non-Sé e dell'Obiettivo Coscienza. Vari modelli di apprendimento e di sviluppo verticale e orizzontale sono stati delineati. In Occidente, all'intelletto / intelligenza viene dato un posto d'onore e ci viene detto che siamo umani, perché acquisiamo conoscenze. Il centro intellettuale fa carico della macchina.

Molte saggezze e tradizioni spirituali concordano sul fatto che siamo due entità, per così dire, noi siamo essenza e cresciamo la nostra personalità dalle nostre esperienze e dall'apprendimento in questa vita. Come questi due centri di lavoro gravitino insieme (o no) è al centro sia dello sviluppo spirituale che della nuova leadership.Molte persone sono in percorso orizzontale di cercatori di conoscenza, guadagnando gradi e qualifiche. Per la maggioranza, nonché per la maggior parte del tempo, tendiamo a valutare il momento presente con confronti e memorie dal centro intellettuale che sono costrutti in un altro punto nel tempo. Non stiamo cambiando le nostre costruzioni solamente le staimo confermando. Portiamo cose del passato per dare un senso al presente. I leader di questo tipo sono i più difficili con cui lavorare perché pensano di sapere tutto, e spesso lo fanno, da una prospettiva basata sulla conoscenza orizzontale. Ma c'è anche un percorso verticale di ricerca di saggezza che può essere presa se i leader si aprono alla luce dell'intuizione, la rivelazione e la vera co-creazione. Possono farlo solo se alzano la vibrazione della loro coscienza e compassione (in verticale), non perché se lo meritano, ma perché fanno parte di ciò che si sta creando, e attraverso la co-creazione possono portare i modelli più alti in manifestazione.

I leader a questo livello lavorano per il bene maggiore e lo scopo superiore dell'umanità e interagiscono con esso (non solo per il profitto e gli azionisti).

Come la coscienza di un leader si sviluppa e si espande nella coscienza oggettiva lui o lei diventanosempre più capaci di vedere la realtà superiore con chiarezza, di vedere attraverso dogmi e pregiudizi. Sono aperti a incontrare gli altri dove sono poichè hanno sviluppato un' imparzialità che non è indifferenza. Piuttosto, significa che il baricentro della loro coscienza non risiede più nella loro personalità, ma è invece nella loro essenza o Essere. Quindi, tutti noi abbiamo bisogno di dispiegare la nostra capacità di leadership illuminata, ed esercitarla nel nostro ambiente. Solo così saremo in grado di andare avanti in un'epoca di Luce, un'epoca di saggezza illuminata e compassione.

Una visione di giuste relazioni

In conclusione , è stato osservato che l'equilibrio e discernimento sono essenziali non solo nella gestione del progresso lungo il percorso orizzontale di conoscenza, ma anche per lo spostamento verso i regni superiori e il percorso verticale della saggezza.Unicamente i progressi della scienza e della tecnologia si stanno espandendo così rapidamente che è in dubbio che ogni singola mente possa pretendere di avere una buona conoscenza di tutto. In effetti, la maggior parte delle persone può identificarsi con la lotta per tenere il passo con le implicazioni della vita moderna: la nanotecnologia, l'ingegneria genetica, i cambiamenti climatici, la perdita di biodiversità, e così via.Questa valanga di informazioni e di conoscenza ha il potenziale per soffocare la riflessione su valori e principi, così come la luce dalle nostre città sta rendendo sempre più difficile vedere le stelle.

Dobbiamo essere consapevoli che la nostra ricerca della conoscenza orizzontale non vada a scapito di allontanarci gli uni dagli altri, dal mondo naturale, e dalle dimensioni sacre dell'esistenza. Naturalmente, usiamo la luce della conoscenza per portare il tenore di vita della maggioranza della popolazione della Terra fino a un livello accettabile. Ma non permettiamo che la luce ci acciechi alle esigenze più profonde del cuore. Abbiamo bisogno dell'ispirazione verticale che possa farci tessere insieme una visione coerente di relazioni di giustizia, una visione che ci dia un senso più vero di priorità e di valori, una visione che risuoni con un senso di scopo più alto.

New York

Il Discorso di apertura ha invitato il pubblico a considerare la ricerca della luce e le rivelazioni che porta come un impulso primordiale nell'essere umano. La Luce è sempre stata associata con la spiritualità. Anche le Idee sono sempre state associate con la luce, come nei famigliari cartoni animati sono rappresentate da una lampadina nella testa di qualcuno che sta avendo una brillante idea o un momento di genio. La Luce psicologica è una cosa molto reale che avviene attraverso la ghiandola pineale. Come la luce agisce su questa ghiandola dall'anima stimola l'intuizione e l'immaginazione, ispira la personalità e diventiamo creativi in qualche modo - perché è quando siamo creativi che stiamo spingendo i confini della coscienza a scoprire di più chi siamo. La vera creatività è un marchio dell'intenzione cosciente di raggiungere l'anima e di esserne impressionati attraverso l'immaginazione.

L'uso fantasioso della luce è sempre e ingegnosamente in fase di sviluppo in molti campi, con risultati positivi: ad esempio il fotovoltaico converte la luce solare in energia elettrica; la fotonica che consente il rilevamento e l'analisi di cellule e batteri del cancro; la chirurgia laser riparatoria; il laser in combinazione con le telecamere può abbattere zanzare intorno agli ospedali riducendo la minaccia della malaria; trattori con sensori di fotocamere in grado di analizzare le colture per rispondere alla variabilità inter e intra-campo risultante in agricoltura di precisione; e tappeti di tessuti con indicatori di direzione a uscite che si illuminano se un incendio si avvia. Questi sono solo alcuni dei modi in cui la scienza e la tecnologia della luce possa servire l'umanità.

E 'chiaro che la luce si sta riversando nel pianeta attraverso molte menti, per il mondo è un pieno di idee di varie qualità e in varie forme. Nuovi paradigmi di pensiero vanno e vengono in politica, economia, scienze sociali e nell'educazione, come la sperimentazione ha luogo e le società lentamente fanno un passo esitante in avanti verso una maggiore integrazione. Non si può negare che si tratti di un caso di due passi avanti e uno indietro, come tutta questa luce e tutto questo pensiero possano esporre e stimolare il lato più oscuro della natura umana. Siamo in un momento di transizione planetaria e di caos e la confusione è causata dalla luce che rivela la natura dualistica della condizione umana, bene e male si scontrano in ogni essere umano, ogni società, e ogni nazione. Nessuno ne è esente.

Ma attraverso il caos e la confusione, l'umanità sta cominciando a toccare la visione di unità e di un nuovo mondo basato sull'amore, condivisione e la "visione di un tutto" emerge. La tendenza verso pratiche di meditazione di vario genere è un'indicazione di questo. La visione del futuro si realizzerà attraverso l'organizzazione della mente ferma nella luce dell'anima. La Luce poi arriva come intuizione, ispirazione e intuizione, e vi è uno spostamento dall'intelletto verso la mente superiore. Mentre sempre più persone si rivolgono verso la meditazione, la consapevolezza, e il pensiero concentrato e di studio in settori importanti per lo sviluppo umano, il mondo sta diventando sempre più pieno di luce - sia fisicamente che psicologicamente. I due sono direttamente collegati - l'aumento della qualità e abbondanza di luce fisica del pianeta può essere un simbolo esterno dell'aumento della qualità e abbondanza di luce nella mente mondiale, come si effonde dall' anima collettiva dell'umanità.

Così, mentre Buona Volontà Mondiale pone una grande enfasi su come affrontare le molte sfide che l'umanità deve affrontare in questo periodo di transizione caotico e travagliato, cerca anche di costruire e mantenere una visione positiva del futuro lavoro.

La mente illuminata

In tema di visione, il dottor MIchelle Pearce, ex direttore del Mindfulness presso il Vanderbilt University Center for Integrative health, ha notato che lavorare con e in possesso di una visione richiede un certo livello di sviluppo.

Per tanto tempo, l'attenzione della scienza era sullo studio della patologia del cervello, ma un'intera generazione di giovani ricercatori e neuroscienziati, che sono anche dei meditatori accaniti,stanno ora spostando i loro sforzi per esplorare il sano funzionamento del cervello e la nozioneche il cervello è semplicemente il veicolo ricettivo che fornisce l'interfaccia tra la mente e il corpo. La psicologia si sta muovendo in ricerche di regni supercoscienti, valori più alti, per rafforzare la consapevolezza della mente e della coscienza attraverso lo sviluppo di varie tecniche come la meditazione e la psicologia positiva, tutte sempre volte a rivelare una consapevolezza mentale illuminata.

Ci sono molti grandi contributori alla nostre idee attuali sulla coscienza, ognuno dei quali ha sviluppato idee che puntano ad una maggiore comprensione della mente, dell'anima e della luce interiore. Freud, Jung, e Frankl hanno prodotto alcuni dei contributi più importanti del XIX e XX secolo. E 'da notare che, in quel momento, a causa della grande spaccatura tra scienza e pensiero religioso, ogni esplorazione della coscienza è stata relegata ai regni della filosofia orientale. Forse si potrebbe ipotizzare che in quel periodo, l'umanità non aveva ancora raggiunto la consapevolezza cosciente sufficiente per esplorare la propria coscienza.

A causa del lavoro di Freud in psicoanalisi, la mente inconscia, precedentemente sconosciuta, è stata portata alla luce e risulta avere un significato per la medicina e la guarigione. Come Freud ha approfondito l'inconscio, rivelando ed esplorando i suoi più bassi istinti animali e gli impulsi, il suo discepolo Jung, un vero ricercatore spirituale e uno studente appassionato di filosofie orientali e religioni, si divise da Freud per studiare le regioni più alte della psiche.

L'impatto sulla mente umana quando la luce dell'est spuntò nella mente occidentale e nell'intelletto non deve essere sottovalutato. Per Jung ha portato ad una esplorazione appassionata dei regni soggettivi interiori della coscienza con le sue forze precedentemente sconosciute e archetipi, complessi psicologici, eventi sincroni, individuazione e l'importanza dell'integrazione della psiche umana. Un nuovo campo di studio della psiche fù aperto, aprendo la strada per la 'psicologia positiva' concentrandosi sulla crescita psicologica, l'espansione e il nutrimento dei valori più alti e il funzionamento e come portare questo dono di una maggiore consapevolezza illuminata e la flessibilità di comportamento e funzionamento a tutti.

Un altro grande contributo alla comprensione moderna della coscienza è Victor Frankl. Frankl ha scritto dalla sua esperienza come un Ebreo e prigioniero in diversi campi di concentramento nazisti. Egli credeva che lo spirito dell'uomo è capace di superare i limiti e le difficoltà dei suoi dintorni e circostanza attraverso una volontà di significato o scopo e lo ha dimostrato questo per se stesso mentre era ad Auschwitz. Ha aiutato molte persone nel campo di prigionia di trovare significato e il valore in circostanze terribili, e ha osservato che quelli senza senso sono stati i primi a scoraggiarsi e a soccombere alla morte. Frankl era un'ispirazione e come tale ha proposto un importante nota spirituale al lavoro della psicologia. Una delle molte citazioni ispiratrici di Frankl si legge: "tra stimolo e risposta c'è uno spazio. In quello spazio è il nostro potere di scegliere la nostra risposta. Nella nostra risposta si trova la nostra crescita e la nostra libertà ".

Egli credeva nell'importanza della libertà personale e di scelta, e vide la felicità come un sottoprodotto di una vita piena di significato ben vissuta. Questa idea di autodeterminazione e di scelta è quella che sembra essere molto importante nello studio della mente e rivelazione della luce dell'anima. Quello che si assiste in psicologia è che le persone guariscono, come si rendono conto che essi stessi possono essere responsabili per le scelte che fanno, e come affrontano i complessi psicologici da cui possono essere presi. C'è quasi un aumento palpabile nella consapevolezza illuminata di tali individui quando ciò si verifica, e la felicità che Frankl parla diventa una realtà viva attraverso un senso di responsabilizzazione sulla sofferenza. Questo sposta oltre l' avere una convinzione ouna dichiarazione di affermazione, è un profondoriconoscimento di come usare la mente e la volontà di affrontare la vita e comporta una notevole quantità di consapevolezza illuminata e volontà personale.

Questo tema è stato ulteriormente sviluppato da un collega di Alice Bailey, Roberto Assagioli, un altro esperto medico / psichiatra e contemporaneo di Frankl, che ha anche sofferto perché era ebreo. Assagioli ha attinto spunti dagli insegnamenti di saggezza senza età che si trovano nei libri di Alice Bailey e in particolare li ha applicati alla psicologia. L'opera di Assagioli è ancora in evidenza oggi. Ha usato visualizzazioni applicate e immaginazione per aiutare ad aprire la mente alle sue possibilità più alte e più ampi. Andando avanti nel tempo, uno dei nostri pensatori moderni Ken Wilber, utilizzando le proprie esperienze meditative e studi di conoscenza orientale e occidentale sul tema della coscienza, ha sviluppato la sua "teoria del tutto", che apre la porta alla ricerca sulla contemplazione e pratiche meditative.

Altri che hanno contribuito alla crescita della coscienza illuminata in psicologia sono Aaron Beck con il suo lavoro in terapia cognitiva; Francine Shapiro con il lavoro nel trattamento del disturbo da stress post-traumatico, aiutando il paziente ad imparare a modulare e diventare consapevole dei propri ricordi in modo da portarlo alla guarigione piuttosto che a essere ri-traumatizzato; e Jon Kabat-Zinn, che ha esplorato gli effetti della meditazione sulla psicologia e fisiologia e ha sviluppato un corso di otto settimane che ha definito la riduzione dello stress Mindfulness-Based. Egli definisce mindfulness come attenzione, di proposito, nel momento presente non critico, coltivando la consapevolezza di tutto ciò che sta accadendo, e rivelando interconnettività. Gli effetti della consapevolezza sono stati ampiamente studiati - non solo sono gli angoscianti sintomi rilevati e gli ormoni dello stress ridotti, ma i telomeri, gli indicatori cellulari della lunghezza della vita di una persona che possono essere danneggiati da una malattia e dallo stress, sono effettivamente rigenerati.

Gli studi di ricerca sugli effetti della presenza mentale hanno iniziato una rivoluzione virtuale nella nostra comprensione del potere della consapevolezza e il pensiero più la fisiologia e la psicologia, il controllo del dolore e la sofferenza. Il ricercatore Richie Davidson e altri hanno trovato che un miglior funzionamento integrativo del cervello sia positivamente correlato con una maggiore capacità di essere costantemente consapevoli nel momento presente e di avere la libertà di scegliere le emozioni positive più emozioni negative e reazioni. Hanno anche scoperto che questa maggiore consapevolezza è correlata al numero di ore trascorse a meditare con 'Intenzione' la quale gioca un ruolo fondamentale. Sembra quindi che la consapevolezza, la mente illuminata, è la chiave per la crescita consapevole, la guarigione, e la relazione, e che la psicologia sta esplorando come portare più intenzionalità e intelligenza a lavorare con la consapevolezza stessa.

Alcune delle aree importanti che negli ultimi 40 anni hanno contribuito alla consapevolezza umana sono: l'importanza della mente e del pensiero per la salute ed il relativo ottimale funzionamento umano; la profonda interconnessione del corpo, cervello e le emozioni e come le emozioni sono regolate o meno attraverso il corpo, il cervello, ed il pensiero; la parte che l'attenzione cosciente, la volontà e la concentrazione giocano nella capacità di espandere la consapevolezza mentale nel raggiungere le più lontane possibilità della coscienza; e il rapporto del pensiero e della percezione del passato, presente e futuro per la felicità dell'individuo.

La rivoluzione nella ricerca della coscienza è la creazione di una mente di gruppo illuminata dell'umanità che è essenzialmente ridefinendo chi siamo, cosa siamo capaci, e di come pensiamo e come ci relazioniamo gli uni con gli altri , e il mondo che ci circonda. Il giusto rapporto con se stessi, gli altri e il mondointorno a noi è possibile solo quando la mente è illuminata vede chiaramente, ed è in grado di essere pienamente consapevole del momento presente e in grado di relazionarsi giustamente con il corpo e le emozioni. Stiamo finalmente scoprendo come vedere attraverso una mente chiara e illuminata. I risultati di individui illuminati con menti illuminate sono stati riconosciuti come una fonte di ispirazione e aspirazione. Una volta che la mente illuminata è raggiunta, le possibilità per il futuro diventano meravigliosamente brillanti e infinite.

È importante notare che il percorso per conseguire una mente illuminata è un processo come la nostra comprensione fisica di luce e tecnologie a base di luce è un processo incrementale di idee sviluppate attraverso e nel tempo. Prima delle indagini scientifiche di Ibn al Haytham of lighjt (circa 1015 dC), la visione era considerata essere causata da un fuoco,una luce essenziale, residente all'interno dell'occhio, che come brillava illuminava il mondo. Ottocento anni dopo, Augustin Fresnel ha suggerito che la luce è una vibrazione nell'etere, un fenomeno ondulatorio, proprio come le onde sonore. Cinquant'anni dopo Fresnel, James Clerk Maxwell propose che la luce è un'onda elettromagnetica le cui vibrazioni si propagano attraverso lo spazio. Cinquanta anni dopo di nuovo, abbiamo la teoria della relatività di Einstein, con la sua comprensione della luce nello spazio e nel tempo; e ulteriori 50 anni più tardi, nel 1965, le scoperte di Charles Kao hanno portato allo sviluppo della tecnologia in fibra ottica. Un altro mezzo secolo seguente ci porta al 2015, l'anno internazionale della Luce, una celebrazione in occasione di una serie di anniversari nella storia e lo sviluppo della nostra comprensione scientifica della luce.

Poeti, filosofi e esoteristi spesso pensano della luce in termini di coscienza: la conoscenza, la saggezza, la comprensione, la gioia e la bellezza sono tutti caratterizzati da differenti tinture di luce. In un'era futura di luce, ci si può aspettare la saggezza e le luci più raffinate dell'anima, riflettersi in un mondo esterno di tecnologie a base di luce e arti. Culturalmente questa luce interiore sarà espressa da una comprensione più profonda e più ricca di totalità e di interdipendenza. Non è l'occhio che cambia, ma la mente che interpreta quello che passa attraverso l'occhio di vedere l'integrità e l'interdipendenza in un modo che non possiamo nemmeno immaginare di vedere ora. Questo sempre informando ogni professione e ogni aspetto della vita, dall'economia alla psicologia, arte politica.

Luce in cosmologie spirituali

spiritualiLa nostra comprensione della luce dipende dai nostri veicoli di percezione. Kathy Newburn dalla Buona Volontà Mondiale ha condiviso il pensiero di Leonardo da Vinci "L'artista vede ciò che gli altri ne prendono solo un assaggio ", aggiungendo che forse questa capacità di vedere più a fondo è anche descrittiva di persone che seguono un cammino spirituale - quelli che per la loro applicazione alla meditazione come un modo di vita sono diventati in grado di penetrare dietro le apparenze esteriori e di vedere, di conseguenza ciò che non è così evidente per gli altri.

La nostra capacità di vedere e percepire è cambiato nel corso del tempo al punto che ora vediamo i colori che erano velati alle persone nei secoli passati. Da questo, si può capire quanto sia improbabile che le nostre percezioni attuali siano alla fine della strada, come nel tempo realizzeremo veicoli più raffinati di percezione con cui vedere più a fondo la natura della realtà e i regni sottili di colore. Questo allenterà la presa delle forze materialistiche. Si dice che nel regno dello spirito, tutte le cose siano una,e nel regno dell'anima c'è differenziazione. La luce è intesa come l'interazione tra spirito e materia, il risultato del processo di differenziazione, come la purezza dello spirito comincia ad assumere e diventare qualificato per colore, tonalità, nota e vibrazioni. Helena Blavatsky ha scritto "Il buio è l'unica vera realtà, la base e la radice della luce. Senza luce le tenebre non avrebbero mai potuto manifestarsi, e nemmeno esistere. La luce è la materia e l'oscurità puro spirito ".

Nel corso della storia, l'umanità ha sempre avuto i suoi Portatori di Luce, coloro che si fecero avanti per rivelare la natura trascendente della realtà e per condurre l'umanità in avanti a fare il prossimo passo. Tali individui insegnano attraverso il loro stesso essere il mezzo con cui la luce può essere contattata, conosciuta ed espressa come un modo per dissipare i dogmi e le illusioni del mondo materiale. Uno dei più grandi maestri era Patanjali che si dice abbia vissuto 12.000 anni fa e che è stato la prima persona a meeter per inscritto gli insegnamenti orali dell'antica India. Insegnamenti di Patanjali sui sutra Raja Yoga, la "regale scienza della mente", costituiscono una tecnica scientifica per portare alla luce.

Un altro insegnante importante nella storia del mondo è stato Platone. L'Allegoria di Platone della caverna (in La Repubblica) mette in evidenza la condizione illusa di buio in cui vive la maggior parte dell'umanità. Coloro che attraverso i loro sforzi di fronte alla luce, cominciano ad emergere dalla grotta e devono passare attraverso prove man mano che imparano a vedere e a prendere la luce. Socrates insisteva che gli illuminati fossero obbligati a tornare alla grotta per aiutare a liberare i prigionieri.

Costruire in sostanza luce

luceNelle osservazioni conclusive, l'attenzione è stata ancora una volta data ai progressi della scienza moderna e le loro implicazioni spirituali. All'inizio di quest'anno, i fisici dell'Imperial College di Londra hanno dichiarato di aver trovato il modo di fare materia dalla luce pura e si aspettano di farlo entro un anno. Questa affermazione stupefacente si basa sulla formula e = mc2 che dimostra che massa ed energia sono strettamente collegate. Bombe atomiche e reattori nucleari sono esempi di formula in una sola direzione, trasformando la materia in energia, ma fino ad ora non vi è stato alcun modo per fare il contrario, trasformare l'energia in materia. La difficoltà è C2- la velocità della luce al quadrato. Essa rappresenta l'enorme quantità di energia rilasciata nelle reazioni nucleari, e la enorme quantià che avresti bisogno di infondere per trasformare l'energia in materia.

Negli Stati Uniti, un team guidato dal professor Mikhail Lukin è riuscito a controllare i fotoni di luce insieme per formare molecole, che è diverso dal lavoro dei ricercatori di Londra, in quanto è in realtà una nuova forma di materia. La maggior parte delle proprietà note della luce provengono dal fatto che i fotoni di luce sono privi di massa, e che non interagiscono tra loro. Come un fisico ha detto: "Quello che abbiamo fatto è creare un tipo speciale di mezzo in cui i fotoni interagiscono tra di loro in modo così forte che cominciano ad agire come se avessero massa, e si legano insieme per formare molecole". La fisica di ciò che è accaduto in queste molecole è simile alle sciabole di luce che vediamo in film come Star Wars. La ricerca può portare a progressi nella costruzione di un computer quantistico.

Il professor Lukin ha anche detto che mentre lui e la sua squadra per ora non sanno a cosa servirà , si tratta di un nuovo stato della materia, quindi sono fiduciosi che le nuove applicazioni potranno emergere durante le indagini su queste molecole fotoniche. Egli ha suggerito che il sistema potrebbe un giorno anche essere usato per creare complesse strutture tridimensionali come cristalli interamente fuori dalla luce. Questa esplorazione in fisica delle alte energie è un meraviglioso simbolo del punto di evoluzione dell'umanità quando essa si può controllare il rapporto tra luce e materia. Le scoperte scientifiche ed esoteriche della luce stanno formando un ponte e non sembrano così distanti. La crescita nella comprensione umana della luce è stata veramente un'esperienza di gruppo che unisce osservazioni pratiche e la sperimentazione con le intuizioni di psicologi, filosofi e praticanti di meditazione.

Nel suo libro, Light Years, Brian Clegg, un consulente che ha lavorato per la British Airways sulla tecnologia nuova e innovativa, descrive come due entusiasmanti nuove frontiere - una che sta rallentando la luce verso il basso, e l'altra che sta accelerando verso l'alto - entrambi abbaino il potere di modificare radicalmente il nostro concetto di realtà. Il metodo utilizzato per rallentare la luce verso il basso è chiamato "vetro lento", un'idea derivante dalla fantascienza, ma ora comincia a diventare una realtà tecnologica. Questo porta la verità esoterica che tutto ciò che si possa immaginare possa essere reso possibile e si manifesti quando il tempo e le condizioni siano giuste. Sulla base del lavoro teorico combinato di Bose, un fisico indiano, e Albert Einstein, un nuovo stato della materia è stato prodotto applicando freddo intenso ad un gas fino ad fargli assumere le caratteristiche della luce. Usando questo condensato di Bose-Einstein, gli scienziati sono riusciti a trascinare indietro la velocità della luce da 300.000 chilometri al secondo per un metro al secondo.

Brian Clegg propone che se la luce potesse essere rallentata nella misura in cui ci è voluto un anno per passare attraverso una tale sostanza, si potrebbe poi essere collocati in un luogo scelto per acquisire una visuale. Poi, un anno dopo, tutto quello che è accaduto di fronte al "vetro lento" sarebbe stato visto dietro di esso. Spostate il "vetro" in un edificio ed esso si porterebbe un anno di luce appresso. Potreste avere una finestra su un luogo esotico, come un vulcano in eruzione, una foresta pluviale tropicale o un paesaggio lunare, invece di guardare una strada trafficata, rimanendo visualizzati per tutto il tempo che impiega la luce restante per viaggiare attraverso il vetro. Per ora, la difficoltà è nel catturare tutta la scena poiché la luce entra nel vetro con diversi angoli e viaggia a velocità differenti. Questo ha interessanti correlazioni con i nostri tentativi per "vedere il tutto" spiritualmente come l'anima che vede dall'inizio alla fine, in contrasto con la visione frammentata della personalità.

Si è pensato a lungo che la velocità della luce è una, immutabile, costante universalmente fissa, ma la prova che non solo possa essere rallentata, ma anche essere accelerata sta crescendo. Il controllo della velocità della luce in questo modo non solo potrà modificare la nostra comprensione ed esperienza del tempo ma aiuterà anche a liberare la mente concreta su livelli astratti del pensiero, inaugurando una nuova era in cui l'intelligenza dell'umanità esprime la vita attraverso la sua eccezionale qualità - la luce. Come l'umanità si muove attraverso questo, allore deve anche andare avanti e in seguito esprimere amore e saggezza: la forza creativa deve essere infusa con amore. L'idea del "vetro lento" è splendidamente simbolica per un gruppo di meditazione che lavora per assorbire la luce del Piano Divino e rilasciarla poi nel mondo. Nella meditazione il tasso vibratorio della mente è intensificato e ci mettiamo in contatto con luce di una natura superiore. Dalla sua precipitazione e distribuzione attraverso mantram, come ad esempio la Grande Invocazione, è come se rallentassimo la luce contattata per tenere una visione prima dell'umanità. Mentre meditiamo stiamo creando un pensiero di sostanza luce che serve come canale attraverso il quale le potenze spirituali superiori possano entrare, pronte a fare la loro parte se l'occasione è offerta loro dagli uomini, e tutt'ora dipende dalla giusta azione di persone di buona volontà. Il nuovo gruppo di servitori del mondo sta portando all'umanità "illuminazione e la realizzazione della visione."

Ginevra

Il seminario si è aperto con l'osservazione che la luce ci ha ha affascinato per secoli, se non migliaia di anni. Eppure, sappiamo veramente che cosa la luce sia? Anche sul piano strettamente fisico, non ne siamo così sicuri. Conosciamo luce come fenomeno ondulatorio, ma dopo l'introduzione della fisica quantistica anche come un fenomeno quantistico, con i fotoni che oggi possiamo quasi studiare individualmente.Così, da un certo punto di vista la luce è un'energia di onde, da un altro è un flusso di particelle.

Per lo sviluppo sostenibile globale, è fondamentale che noi cogliamo l'importanza della luce e le varie tecnologie basate su di essa.

Secondo Alice Bailey, "Le tre parole: elettricità, luce e vita esprimono il divino e la loro sintesi è Dio. Quando conosciamo i tre come uno nella nostra esperienza, conosciamo Dio. "Ora stiamo usando e ne siamo sempre più consapevoli l'aspetto più basso della luce. Il secondo aspetto della luce è sul punto di rivelazione, attraverso la giusta comprensione dei fenomeni elettrici. Qui sta la chiave per la nuova era, l'era di luce, di illuminazione e di rivelazione.

Portare la luce in luoghi bui accade naturalmente in tre fasi:

1) La fase in cui il principiante si sforza di sradicare la delusione fuori della propria vita con l'uso della luce della mente - la luce della conoscenza.

2) La fase in cui il discepolo lavora con a luce dell'anima - questa è la luce della saggezza che sgorga innanzi,miscelandosi con la luce della conoscenza.

3) La fase in cui il discepolo illuminato lavora con la luce dell'intuizione. E 'attraverso il mezzo di comunicazione misto della luce della conoscenza (luce della personalità) e la luce della sapienza (luce dell'anima) che la Luce è vista, conosciuta e appropriata. Questa luce mette fuori le luci minori attraverso lo splendore puro del suo potere.

Elettrificazione e solare

Alhousseini Issa Maiga, ricercatore e insegnante con il Centro Nazionale per l'energia solare e rinnovabili in Mali, ha osservato che negli ultimi cinque anni, capacità solare installata del fotovoltaico(PV) è aumentata di otto volte a livello globale. Lo sviluppo di un settore fotovoltaico a livello mondiale ha portato ad un forte calo del prezzo dei sistemi fotovoltaici. Così, le energie rinnovabili sono sempre più importanti per la produzione mondiale di elettricità. Eppure, in Africa occidentale, il loro potenziale non è ancora stato pienamente realizzato, a causa di vari problemi, tra cui la mancanza di finanziamenti, regolamentazione inadeguata, e il sostegno insufficiente da parte delle autorità locali. Tuttavia, se queste sfide potessero essere affrontate in modo appropriato e superate, le comunità locali potrebbero beneficiare dei vantaggi di energia elettrica attirando più investimenti da parte del settore privato. Le energie rinnovabili appaiono oggi come una delle soluzioni ai problemi energetici dei paesi in via di sviluppo con le applicazioni grid-connected di gran lunga il segmento in più rapida crescita del mercato. PV è in grado di soddisfare la domanda di energia elettrica, riducendo la dipendenza dalle importazioni di combustibili fossili, e garantire lo sviluppo economico e sociale attraverso sistemi multiuso, su misura per le esigenze locali. Conoscendo il potenziale fotovoltaico della Sun Belt (all'incirca tra i tropici del Cancro e del Capricorno), all'interno di un contesto ambizioso beneficiano di misure di sostegno e di sviluppo politiche adeguate, PV potrebbe diventare una tecnologia sostenibile e competitiva, in grado di erogare fino al 12% del domanda di energia elettrica in questi paesi entro il 2030. la biomassa tradizionale rimane la principale fonte di energia utilizzata dalla maggior parte dei poveri e costituisce l'80% dell'energia totale consumata per usi domestici. Queste fonti potrebbero essere sviluppati per ridurre l'onere dei più poveri nei loro sforzi per soddisfare il loro fabbisogno energetico. Quasi un miliardo di persone in tutto il mondo vivono in baraccopoli e non hanno accesso a qualsiasi comodità. La povertà è in aumento e le disuguaglianze stanno crescendo, anche se le moltiplica ricchezza. Come la globalizzazione aumenta l'interdipendenza tra i paesi, e le scelte politiche ed economiche continuano a mettere il pianeta in pericolo, la solidarietà internazionale è necessaria più che mai. La promozione delle energie rinnovabili contribuirà a raggiungere questo obiettivo.

Elementi sottili di luce e salute

Dr Albert van der Velde,un Medico di base specializzato in medicina ortomolecolare e ayurvedica, ha osservato che l'emergere di alimenti trasformati industrialmente ha portato a più modifiche nella nostra nutrizione in 50 anni che negli ultimi 20 mila anni. Si pone la domanda, è il nostro sistema biologico in grado di adattarsi a questo cambiamento? E ci sono delle conseguenze per i corpi più sottili?

La scienza oggi è focalizzata principalmente sul piano puramente fisico, essenzialmente proveniente dalla conoscenza intellettuale e non dalla mente superiore o intuitiva. In campo medico, la luce viene principalmente usata terapeuticamente in modo distruttivo: coagulazione dei vasi, taglio tessuti, distruggendo problemi della pelle ecc ..

È probabile che una grande percentuale delle nostre malattie siano causate dall'ambiente e che il nostro materiale genetico abbiaz un ruolo secondario al massimo. L'idea che il nostro DNA sia responsabile di molte malattie è in diminuzione. Riconosciamo ora sempre più che la grande maggioranza delle malattie sono causate da fattori ambientali - alimentari, i cambiamenti climatici, l'inquinamento, il cambiamento elettromagnetico.

Due dispositivi che utilizzano la luce per misurare la salute sono il lettore avanzato degli (AGE) ,le molecole «prodotti finali della glicazione» e la fotocamera Electro Photonic Imaging (EPI). L'identificazione degli AGE e il lettore AGE sono molto utili dato il nostro consumo eccessivo di zuccheri, l'obesità in crescita e i problemi con il diabete di tipo 2. Ci può essere anche una relazione causale tra l'età e la malattia di Alzheimer - l'amministrazione e la disfunzione delle cellule cerebrali. C'è la possibilità che la nostra ricettività di forme pensiero di frequenza più elevata sia anche in calo? Inserendo le dita su di una lastra di vetro trattato, l'EPI trasferisce dalla fotocamera immagini del corpo umano basandosi sui tre principi dei meridiani, chakra e i sistemi fisiologici. La fotocamera EPI può vedere i cambiamenti nei modelli di prima della comparsa dei sintomi. Quindi potrebbe essere possibile cercare le regolazioni prima che i sintomi compaiano in forma di malattie.

La luce dei valori più alti

Damien Barberà del International Women Broken Walls , (FIMB) ha discusso l'attenzione di FIMB sul collegamento tra tutti coloro che lavorano per il rilancio di valori più alti e la creazione di un mondo migliore per i nostri figli. Nel 2014, la rete di supporto globale del movimento ha coinvolto più di 300 milioni di persone in 80 paesi. Come una matrice veramente globale che pone le basi per una nuova società. Progetti FIMB includono:

1) lo sviluppo di un fornello solare, costruito con materiali chiunque potrebbe trovare in una comunità africana, in particolare Mali. Poiché la deforestazione è un problema, le cucine sono realizzate con materiali di base recuperabili - alluminio e cartone - al posto del legno. Varie configurazioni e forme di specchi in alluminio e assemblati tramite cartone sono stati testati per ottenere una concentrazione massima di raggi di luce, consentendo temperature di cottura vicine alle temperature tradizionali.

2) Il sistema Chromassonico sviluppatoda Alexandre casa. La terapia Chroma utilizza radiazioni di colori e suoni appositamente selezionati per le malattie e trattamenti specifici. Per guarire in modo efficace e sottilmente il corpo umano, è necessario ripristinare l'equilibrio. Ogni colore usato nel trattamento corrisponde ad una specifica lunghezza d'onda, che provoca una reazione all'interno dell'organismo.

L'avanzamento della luce

In conclusione , è stato proposto che la visione richiede una certa quota di coscienza, ma senza dubbio i piedi devono rimanere ben saldi a terra. Le questioni vitali devono essere affrontate sebbene l'umanità debba portare una sorta di armonia e ordine nelle turbolenze del mondo attuale e porre in essere una nuova era illuminata. Il lavoro di Buona Volontà Mondiale è di contribuire a portare la visione in proposizioni concrete. Dal punto di vista della coscienza, la storia del mondo potrebbe essere vista come il dispiegarsi dell' Età della Luce. L'evoluzione è la storia del progresso della luce e la sua messa a terra sul pianeta. Ora stiamo andando verso una società futura che sarà basata sempre più sulla luce e nel processo per portare l'umanità ad una auto-realizzazione collettiva che la vera identità di un essere umano si nasconde nll'essenza della Luce.

La nuova era della luce in cui siamo diretti sarà caratterizzata da un allineamento tra la mente e il cosmo - e questo si rifletterà in un allineamento tra la luce dell'intuizione in pensiero e nella cultura e le immense potenze rilasciate dalla luce del sole in energia , il trasporto,la comunicazione, l'illuminazione e il riscaldamento. E' responsabilità di ogni persona che immagina un futuro di relazioni giuste e chi valorizza la semplice qualità della buona volontà nei rapporti per assicurare che i progressi nella luce della tecnologia siano ugualmente accompagnati da progressi nella luce della saggezza. Possa la luce risplendere in ognuno di noi in modo che noi vediamo, con sempre maggiore chiarezza e gioia, poiché questo è il nostro lavoro ed è ciò che dà senso alla nostra vita.

keep in touch

World Goodwill in Social Media