Lasciar Entrare la Luce

(Bollettino dei Triangoli 191)

La filosofia spirituale insegna che "il grande tema della LUCE è alla base dell'intero nostro scopo planetario." Tale è il fascino e la maestosità della luce - spirituale e fisica - che essa ha attirato l'attenzione di pensatori della filosofia, delle arti, della scienza, della religione e simili per innumerevoli eoni. Negli ultimi cento anni, o giù di lì, i notevoli sviluppi della scienza hanno aperto nuove prospettive di ricerca e di scoperta. La luce artificiale illumina le nostre città, i paesi, i villaggi e le strade. Tecnologie basate sulla luce - raggi gamma, raggi X e raggi ultravioletti - sono utilizzate in particolare nel campo della medicina. E con le risorse, le competenze e l’attenzione focalizzata della comunità scientifica, chi può dire cosa, negli anni a venire, potrà essere scoperto nell'esplorazione della luce e nelle tecnologie basate sulla luce nel nobile perseguimento del benessere umano?

Esiste anche il contributo di grandi artisti che, attraverso le loro opere d'arte, hanno dimostrato la forza e il significato della luce e del colore, evocando un senso di stupore e meraviglia del mondo naturale. Infatti, William Turner, il grande paesaggista inglese, noto come il 'pittore della luce', trovò ispirazione negli scritti di Goethe, in particolare nel suo libro, la Teoria dei Colori. Tale era la fascinazione di Turner per la luce, che le sue ultime parole, prima di lasciare questa terra, si tramanda che siano state "il sole è Dio".

La luce fisica del sole, a 93 milioni di miglia di distanza, sostiene tutta la vita sulla terra in una miriade di modi. I suoi raggi protettivi (di luce e di calore) vitalizzano la forma fisica-eterica che è indispensabile per mantenere la salute e il benessere. La sua presenza, inoltre, riesce a far emergere piccoli semi dall'oscurità della materia fino alla piena luce del giorno per poter così mettere in mostra le loro fulgide offerte. Su una voluta più alta della spirale, la luce del sole spirituale interiore splende eternamente, sempre cercando di rivelare le sue perle di saggezza e la gloria della Divinità che è alla base dei mondi manifesti.

Nelle scienze esoteriche si suggerisce che la luce sia un effetto dell'impulso della Vita stessa. Cosa questo significhi, in sostanza, è quasi impossibile da immaginare. Tuttavia, la filosofia spirituale continua a dire che quando la vita e la forma (spirito e materia) sono riuniti, la luce appare. In misura simile, la liberazione dell'energia di Shamballa (recante l’energia di vita) nel corso degli ultimi decenni, e la sua diretta interazione con la famiglia umana, sta determinando una intensificazione di luce che sta rivelando, come mai prima, le sottostanti e importanti sfide spirituali, psicologiche e strutturali che oggi tutti dobbiamo affrontare. Queste rivelazioni stanno influenzando, più o meno coscientemente, il campo della vita e dell'esperienza umana.

Non sarebbe esagerato insinuare che l'Umanità si stia risvegliando dal suo lungo sonno nell’oscurità. Una nuova luce illumina il pensiero umano e dissipa le ombre di separatezza e di divisione sempre presenti. La luce della coscienza sta rivelando la grandezza delle idee imminenti e progressiste che stanno cercando di percorrere il loro cammino nel mondo esterno in attesa della loro attuazione. Quindi, cerchiamo di lavorare duro per garantire che la luce penetri in maniera definitiva le stanche vallate della terra e porti nella sua scia il potere di trasformazione della buona volontà.

  • Video di Presentazione

    Triangoli

    Prodotto a settembre 2015, questo video introduce la pratica del servizio di meditazione dei Triangoli e include interviste con i praticanti di Triangoli. 11:47.

    Visualizza Archivi